Articolo 1

1/1 La Scuola Forense costituisce articolazione della Fondazione dell’Avvocatura Napole­tana per la Alta FormazioneForense, destinata alla integrazione della pratica forense degli aspiranti avvocati.

Essa ha sede in Castel Capuano.

1/2 Per la realizzazione degli obiettivi formativi, tenuto conto delle indicazioni del Comitato Scientifico e nel rispetto delle direttive emanate dal Consiglio, programma gli opportuni percorsi didattici, realizzando i relativi corsi, nonchè organizza seminari, giornate di stu­dio, convegni, anche in collaborazione con enti di ricerca e di formazione con le Università e con le Scuole di formazione delle professioni legali.

Articolo 6

Il corso è strutturato su base biennale e si pone come primario obiettivo di fornire al prati­cante un percorso didattico che offra elementi utili per acquisire un supporto pratico teo­rico che integri le cognizioni che il praticante deve acquisire nel corso del biennio di pra­tica forense e gli consenta di affrontare con maggiore esperienza, specie nella redazione degli elaborati scritti, le prove dell’esame di abilitazione alla professione forense. Tanto con la previsione di un impegno part-time del praticante, sicuramente conciliabile con la parallela esperienza che il praticante deve effettuare presso lo studio  del proprio dominus.

Articolo 7

Il corso biennale si articola in due corsi annuali. In ogni corso sono previsti moduli mono­tematici relativi alle materie di insegnamento.

 

Il programma complessivo del corso di formazione è strutturato su tre  aree di insegna­mento: gli insegnamenti giuridici; le tecniche professionali; deontologia ed ordinamento professionale.

Articolo 9

Il corpo docente sarà costituito da avvocati, magistrati, docenti universitari, esperti di rico­nosciuta competenza.

Per ogni area di attività formativa, è prevista la nomina annuale di  tutor ai quali è affidato il seguente ruolo:

  1. a)     assicurare il collegamento tra la Direzione della Scuola ed i docenti;
  2. b)     prestare assistenza ai docenti nello svolgimento dell’attività didattica;
  3. c)     verificare le presenze degli allievi in tutte le attività didattiche  della Scuola;
  4. d)     curare la correzione degli elaborati ;
  5. e)     svolgere, nell’ambito delle previsioni del programma formativo, attività di docenza.
Consiglio di Amministrazione della Fondazione:
Fondazione dell’Avvocatura Napoletana per Alta Formazione Forense Consiglio di Amministrazione della Fondazione: Presidente: Avv. Prof. Giuseppe Vitiello Segretario: Avv. Sergio Longhi Tesoriere: Avv. Deosdedio Litterio Consigliere: Avv. Gianfranco Mallardo Consigliere: Avv. Claudio Fernandes Consigliere: Avv. Prof. Lucilla Gatt Consigliere: Avv. Antonio Melillo
Scuola Forense di Napoli
Direttore: Avv. Raffaella Veniero
La Segreteria
INFO & RECAPITI
Castel Capuano – Piazza Enrico de Nicola, n.2 – 80139 Napoli
Piano: 1 Stanza n.39
SEGRETERIA SCUOLA FORENSE APERTA :

– LUNEDì – ore 14.00 – 17.00 – MERCOLEDì – ore 14.00 – 17.00 – VENERDì – ore 14.00 – 17.00

Tel. 081 563 45 97 / Fax 081 563 45 97

E.mail: scuolaforensenapoli@gmail.com / sito web: www.scuolaforensenapoli.it

Reperibile all’indirizzo Twitter: @scuolaforense

ORARI DELLE LEZIONI: 13.00 – 14.00 – DISAMINE DEGLI ELABORATI 14.00 – 16.00 – LEZIONI TEORICHE ED ESERCITAZIONI 14.00 – 17.00 – SIMULAZIONI DI PROVE D’ESAME

Direttore della Scuola Forense – Avv. Raffaella Veniero

Referente della Scuola Forense – Avv. Sergio Longhi tel. 081 229 23 70, email: st.coronellalonghi@tin.it

 

 

Fondazione dell’Avvocatura Napoletana

Per l’Alta Formazione Forense

Scuola Forense – anno 2020

 

LEZIONI ONLINE PER LA FORMAZIONE FORENSE

 

La Scuola Forense, istituita dalla “Fondazione dell’Avvocatura Napoletana per l’Alta Forma­zione Forense”, ha dato continuità alla attività di formazione per i praticanti avvocati inaugurando, venerdì 20 marzo 2020, attraverso la prima videoconferenza con tutti i suoi iscritti, il corso di lezioni a distanza.

Ciò per proseguire, nonostante il dramma determinato dalla pandemia in corso, con modalità diverse dalla abituale “lezione”, il percorso didattico e formativo della Scuola Forense.

Iscrizione al corso: il corso ha durata annuale; gli iscritti all’albo dei praticanti possono formalizzare la propria iscrizione per l’intero anno del corso, compreso il modulo intensivo, utilizzando il modello disponibile on line sul sito della Scuola Forense (www.scuolaforensenapoli.it); il corso ha il costo di € 300,00, che potrà essere versato sul seguente IBAN:

IT 84 G 03 06 90 96 061 00000 11 03 26

 ( Per maggiori informazioni contattare la segreteria della Scuola Forense su: scuolaforensenapoli@gmail.com).

La Scuola proporrà, anche ai non iscritti al corso annuale, il corso intensivo, caratterizzato esclusivamente da simulazioni e prove di esame, al costo di euro 200,00.

Antici­pando, anche nei contenuti, le novità previste dal D.M. n. 17 del 9.2.2018 (in ordine alla frequenza obbligatoria) il corso è organiz­zato in moduli di­dat­tici autonomi sviluppati nell’arco dell’intero anno.

La metodologia didattica è quella già collaudata del problem solving. Le lezioni e le video lezioni sono teo­rico-pratiche; ricomprendono, invero, disamina e soluzione di casi con­creti, redazione di prove nella forma di esercitazioni e di simulazioni di esame (e successiva cor­re­zione, individuale e collegiale) e prevedono tecniche di redazione degli atti giudiziari,  nonchè di pareri stragiudiziali nelle varie mate­rie. Particolare attenzione è riservata alle tecniche della ricerca, anche telematica, delle fonti e dei precedenti giuri­sprudenziali, alla teoria e pratica del linguaggio giuridico ed argomentazione fo­rense, alla tecnica impugnatoria dei provvedi­menti giurisdizionali e degli atti amministrativi. Nell’ambito del corso sono incluse pure lezioni in materia di deontologia, disciplina, previdenza ed informatica giuridica, nonché rassegne di giurisprudenza per singola area tematica (civile, penale e pubblicistica) e lezioni magistrali.

Il tutto sia al fine del superamento dell’esame di abilitazione, che a quello di potere conseguire un’adeguata preparazione in vista dell’avvio della atti­vità professionale.

La Scuola è altresì partecipe o pro­motrice di numerose altre inizia­tive, an­che in collabora­zione con la Scuola Supe­riore dell’Avvo­catura, con il CNF nonché con altre Scuole Forensi, al fine di offrire una forma­zione sempre più mo­derna e competi­tiva.

Ti aspetto per iniziare, insieme alla Scuola, il percorso che ti condurrà a diventare Av­vocato!

 

 Il Presidente della Fonda­zione

Avv. Giuseppe Vitiello       

Allegati:

IlDubbio 24.03.2020 

Ilmattino.jpg

COMUNICAZIONE DEL CORSO DI PREPARAZIONE PROFESSIONALE IN VIDEOCONFERENZA